Tenuta del XVIII

Un tuffo nel passato, in un’antica atmosfera tra trulli e architettura tradizionale, ma senza mai trascurare l’eleganza e la raffinatezza che dovrebbero caratterizzare il giorno delle nozze. Il matrimonio nella Tenuta del XVIII secolo può essere tutto questo e tanto altro grazie al fascino di questa antica struttura, ma anche alla vasta proposta di Ristò – Catering Matrimoni in Masseria, che pensa ad ogni minimo dettaglio, perché in questo giorno importante sposi e invitati ricevano un trattamento speciale.

La Tenuta del XVIII secolo

Piatti pensati nel rispetto della tradizione senza rinunciare ad un pizzico di raffinata modernità, allestimento curato nei minimi dettagli e il suggestivo panorama della Valle d’Itria, in questa oasi di pace circondata da verde e silenzio, che grazie a Ristò diviene perfetta cornice per i ricevimenti di nozze. Nata dalla volontà dei proprietari di ridare vita a tradizioni del passato e ad un patrimonio artistico e culturale che testimoni la semplicità e la laboriosità della gente del luogo, questa tenuta è imperniata dalla tradizione, ma allo stesso tempo ristrutturata con i criteri delle moderne tecnologie, pur nel rigoroso rispetto dell’originale architettura, per offrire un’esperienza unica. A completare la cornice perfetta anche una splendida piscina e una patio in legno bianco che arricchiscono il fascino di questa antica dimora.

Oltre alla festa anche l’ospitalità

Per completare e rendere ancora più unico il giorno del matrimonio, questa dimora mette a disposizione anche degli appartamenti, dove poter alloggiare a fine festeggiamenti per godere pienamente di questa oasi di tranquillità e concedersi un po’ di relax per sé e anche per alcuni dei propri ospiti. La tenuta si compone, infatti, di cinque appartamenti a trullo ed una casa padronale, collegati tra di loro da stradine e piazzette in pietra che descrivono nell’insieme uno scenario molto suggestivo.

Scopri qui la Tenuta del XVIII secolo.