masseria

La Masseria del XV secolo è una delle più antiche testimonianze storiche documentate dell’insediamento umano nell’agro di Martina Franca, dove tutto ha il sapore del passato, ed oggi, nel pieno rispetto della sua integrità architettonica, si propone come eccellente location per eventi matrimoni e feste esclusive da trascorrere tra arte e natura. Arte e natura si incontrano in questa magica location: percorrendo tutto il viale d’ingresso è possibile godere della maestosità delle sue querce secolari, localmente definite “fragni”, con decine e decine di esemplari pluri secolari maestosi e solenni. L’ingresso si apre con una schiera di trulli, un tempo adibiti a ricovero per gli animali.

Il laghetto

Il laghetto è insediato in una dolina, uno degli ormai rari stagni carsici temporanei della Murgia di Sud Est, un vero e proprio ambiente esclusivo dal punto di vista naturalistico.

La cappella

L’antica cappella consacrata, dedicata a Santa Maria della Croce, conserva una serie di affreschi, fra i più antichi conservati fino ad oggi. Su quasi tutti i dipinti murari, appaiono decine di iscrizioni graffite e autografe, eseguite prevalentemente da visitatori del luogo o da ecclesiastici officianti.

La grotta

L’intero Masseria del XV secolo è situata su di un banco di roccia affiorante al disotto del quale ci sono ampie grotte naturali. Un luogo suggestivo all’interno del quale è possibile creare ambientazioni e momenti speciali per il vostro ricevimento

L’aia

L’aia naturale è antistante la cappella e con gli affioramenti carsici rappresenta il luogo ideale per lo svolgimento del rito civile.

Se per il vostro ricevimento di nozze siete alla ricerca di un posto d’altri tempi, la Masseria del XV secolo è proprio quello ideale per voi.
Scopri qui la Masseria del XV secolo.