albero

Finalmente il ricevimento nuziale può avere inizio! Primo obiettivo degli ospiti, ancor prima di immergersi nel pieno fascino della location, sarà trovare il tableau de mariage. Attraverso questo strumento potrete indicare la disposizione dei tavoli e i singoli posti a sedere, per questo il tableau de mariage può essere un dettaglio che fa la differenza.

Considerando che ogni coppia nell’organizzare il matrimonio cerca di esprimere i propri gusti, anche il tableau de mariage può rappresentare un angolo simpatico da personalizzare al fine di stupire gli ospiti e al contempo evitare confusione e disagi nel momento in cui si accomodano a tavola.

Soprattutto nel caso di molti ospiti il tableau de mariage è indispensabile e coreografico: un cartellone indicante tutti i nomi dei tavoli con le relative persone assegnate, posto all’ingresso della sala del ricevimento.

Il tableau di nozze dovrà seguire gli allestimenti di tutto il ricevimento, riportando gli stessi motivi e scelte stilistiche. La priorità assoluta è la facile e veloce lettura non perdendo di vista il gusto estetico.

Ogni tavolo sarà caratterizzato da un nome scelto dagli sposi che dovrà essere in sintonia con tutto l’insieme: nomi di fiori o di poeti, insomma, un filo conduttore scelto appositamente.

All’ingresso della struttura ci sarà lo schema della disposizioni dei posti e su ciascun tavolo, invece, vi sarà un bigliettino, il segnatavolo di matrimonio, indicante il nome esatto di quel tavolo, così da permettere agli ospiti di riconoscerlo e orientarsi facilmente.